CORSI DI FORMAZIONE DOCENTI SCUOLA: Civiltà agricolo-idrauliche

Civiltà agricolo-idrauliche:

  • popolazioni sedentarie,

  • ruolo chiave della famiglia e dell’autorità,

  • divisione del lavoro tra uomo (esperto del sacro e della difesa) e donna (destinata alla riproduzione),

  • luoghi di apprendimento specifici,

  • funzione magica ed educativa dell’arte,

  • due modelli di educazione: linguaggio magico e tecniche pragmatiche.